ANDREA BAJANI

Perché ha vinto la poesia

bajani1_low

Product Description


COS’È
Il 21 marzo è la Giornata Mondiale della Poesia: si celebra ogni anno il primo giorno di primavera, ed è stata istituita dall’UNESCO perché alla poesia viene riconosciuto un ruolo fondamentale nella promozione del dialogo interculturale, della comunicazione e della pace. A due giorni di distanza da questa ricorrenza, Andrea Bajani spiega perché secondo lui la poesia ha vinto sulla narrazione: perché è l’unica forma narrativa in grado di offrirci una chiave per stare dentro il caos, dentro l’orizzonte frantumato in cui viviamo. In un momento in cui il mondo sembra franarci intorno, è l’unica che non contrappone narrazioni di sicurezza, o di rivendicazione identitaria, ma offre una Visione del Tempo in cui siamo, che è ciò di cui abbiamo bisogno.

QUANDO
Il 23 marzo 2016, alle 15.00.

DOMANDE
Perché questa sezione si chiama Buena Onda?
Perché abbiamo sempre sognato di stare su una spiaggia della California durante le grandi mareggiate degli anni ’60. Ma, in mancanza di una tavola da surf, sappiamo che anche le onde del web possono regalare qualche buona soddisfazione.

Se durante la riproduzione del video qualcosa non funziona, come posso fare a lamentarmi?
Abbiamo creato un indirizzo email perché tu possa dirci tutto quello che non funziona, non vogliamo che tu perda anche solo un minuto della tua lezione. Quindi segnalaci tutto quello che non va a miltonclass@scuolaholden.it.