ANDREA SCANZI

Il sogno di un’Italia

IMG_1589

Product Description


COS’È
È una lezione in bilico tra storia e musica, una specie di “terzo tempo” dello spettacolo teatrale Il sogno di un’Italia. Un viaggio nel ventennio italiano dal 1984 al 2004, brulicante di lustrini e di personaggi ambigui, in cui c’era chi sognava di cambiare il mondo al suono di Bennato, De Gregori, U2, Gaber e Jeff Buckley (ma che, alla fine, non ci è riuscito).
Oggi chi vuole cambiare il mondo deve prima conoscere cosa buttare e cosa tenere: per mantenere vivo il desiderio di una vera e definitiva ripartenza, è necessario quindi farsi un viaggetto nel ventennio appena concluso, e ripercorrere la storia (e le storie) che ci siamo lasciati alle spalle.

QUANDO
Venerdì 11 marzo 2016, alle 11.00.

DOMANDE
Perché questa sezione si chiama Buena Onda?
Perché abbiamo sempre sognato di stare su una spiaggia della California durante le grandi mareggiate degli anni ’60. Ma, in mancanza di una tavola da surf, sappiamo che anche le onde del web possono regalare qualche buona soddisfazione.

Se durante la riproduzione del video qualcosa non funziona, come posso fare a lamentarmi?
Abbiamo creato un indirizzo email perché tu possa dirci tutto quello che non funziona, non vogliamo che tu perda anche solo un minuto della tua lezione. Quindi segnalaci tutto quello che non va a miltonclass@scuolaholden.it.